PSICOMOTRICITÀ e GRAFOMOTRICITÀ

L’attività psicomotoria educativa preventiva in piccolo gruppo è un percorso che accompagna ogni bambino nella crescita permettendogli di sviluppare al meglio tutte le  risorse. Attraverso il movimento e il gioco i bambini possono scoprire ed esprimere le proprie potenzialità e competenze in un clima di sicurezza e piacere. E’ un’esperienza che permette di rapportarsi alla realtà in modo diverso, offrendo la possibilità di sperimentare le capacità di regolazione personale nell’azione e nel gioco. Obiettivo principale è il benessere emotivo del bambino nella relazione con gli altri.

La Grafomotricità, o motricità grafica, è la funzione che permette di tracciare un segno in uno spazio determinato grazie a movimenti combinati del braccio e della mano con la globalità del corpo. E’ un percorso di attività motorie e grafico-espressive che accompagna il bambino nella trasformazione del semplice gesto grafico dello scarabocchio, nei simboli grafici che costituiscono i prerequisiti della scrittura.
Il laboratorio di grafomotricità propone attività che sostengono il bambino nell’acquisizione e nel consolidamento di quelle abilità e competenze necessarie al futuro apprendimento della scrittura  in maniera giocosa e rilassata. Le attività proposte sostengono i diversi aspetti educativi del bambino: coordinazione oculo-manuale, motricità fine, organizzazione spaziale, postura, modulazione del tono, schema corporeo, controllo motorio-prassico, prensione dello strumento grafico.


Sede corso: Elios VERONA

Insegnante: FRANCESCA MALERBA